Un esperienza nuova.

Un esperienza nuova.

200
CONDIVIDI

bandon20161205_170603aaaaaUn esperienza nuova, inaspettata però soddisfacente. Non ero ancora mai stato in Irlanda, però sono stato 4 o 5 volte in Inghilterra quindi non era un problema per me venire qua, perché tra Irlanda ed Inghilterra ci sono poche differenze. Questa esperienza sono sicuro che servirà un po’ a tutti per il futuro, però io in particolare ho intenzione di lasciare l’Italia dopo la scuola, per probabilmente andare a vivere in Inghilterra, quindi questa esperienza è fondamentale per me, perché mi impara prima di tutto l’inglese, poi aumenta la mia esperienza nel mio settore di lavoro e mi fa capire come sarà se un giorno parto e non avrò i miei sempre vicini, quindi dovrò cavarmela da solo, anche se visto che non è la prima volta che sto lontano da casa sono già abituato a queste situazioni.

L’Irlanda è fatta da piccole città e vasti territori di verde infinito, con campi infiniti senza praticamente nessuna luce in mezzo. Le persone sono abbastanza socievoli e simpatiche; ovvio c’è anche chi non è così ma è normale trovare ovunque gente che non è apposto, non solo gente buona.

I primi 2 giorni siamo rimasti a Dublino, dove abbiamo girato un po’ qua e la per visitare i vari luoghi della città, la piccola parte per la quale avevamo il tempo, perchè per visitarla tutta c’è ne vuole abbastanza. In quei primi giorni abbiamo cominciato a fare nuove amicizie, visto che dovevamo passare un mese e mezzo praticamente insieme era meglio conoscersi gia dai primi momenti.

Il secondo giorno di siamo partiti per andare a Bandon, li dove dovevamo stare per tutto il mese e mezzo. Arrivato a Bandon sono stato lasciato insieme al mio conquilino così un po’ in mezzo alla strada si può dire, perchè neanche sapevo per bene quale era la famiglia. Poi però poco dopo si è risolto tutto. Siamo stati accolti bene e abbiamo subito visto che la famiglia non era niente male.

La prima settimana siamo andati a fare un corso di inglese ogni mattina e il fine settimana abbiamo fatto la prima gita, a Ring of Kerry, un famoso tratto di strada che passa per paesaggi stupendi, pieni di natura, formati da montagne rocciose e mare. Un po’ noioso da una parte perchè si passa più tempo dentro l’autobus che altrove, però per quello che si vede ne vale la pena!

Dalla seconda settimana tutti a lavoro! (o quasi tutti)    La maggior parte di noi a Cork, però siamo tutti rimasti vicini qui a Bandon. Io dopo poco tempo avevo richiesto di cambiare lavoro, perchè quello dove stavo non era il lavoro che cercavo io, quello che avevo richiesto e non mi ci trovavo bene. Dopo un po’ di tempo sono stato accontentato e mi è stato dato un altro lavoro, il quale mi piace molto più di quello di prima e rispecchia quello che avevo richiesto io.

Il secondo fine settimana siamo andati a Youghal, una città portuale la quale tanti anni fa aveva un’importanza fondamentale nel paese per commercio e guerre. Però la giornata piu che basarsi su quella città si è basata sull’andare in giro per Cork a fare shopping durante il pomeriggio! 🙂

Siamo già da più di un mese qua, e sinceramente il tempo sembra volato, ma su avventure come queste quando ti diverti è così, il tempo vola. Tutti dicono che questa avventura è molto importante per noi per il nostro futuro e questo è vero, però secondo me ci si bisogna pure divertire passando il tempo libero e le serate con gli amici al pub, li dove quasi ogni sera qualcuno di noi c’è sempre. Poi queste esperienze ti fanno anche crescere, ti imparano varie cose che in futuro ti serviranno e magari ti fanno fare anche delle belle conoscenze, o magari ti fanno scoprire le buone amicizie che già da prima avevi ma non erano ancora “buone” perchè non ci passavi abbastanza tempo assieme.

 

(to be continued….)

CONDIVIDI